Altre proposte

La Transiberiana…unico e irripetibile viaggio in treno attraverso la Siberia per conoscere il popolo, le religioni del lago Baikal e non solo…

Se ti dovessero chiedere qual’è il viaggio avventura che hai sempre sognato, quale sarebbe la tua scelta?

Per molte persone la Transiberiana!

Un viaggio attraverso paesaggi, culture e tradizioni, popoli e cucina…un viaggio nell’emozione tutto da scoprire giorno per giorno…

Quello che non sai è che se vuoi fare la vera Transiberiana, i treni da utilizzare non sono quelli per turisti ma quelli che usano i locali, solo su quei treni respirerai la vera Siberia: odori, colori, sapori e storie reali che ti rimarranno nel cuore.

Ma i treni locali non sono di lusso e le comodità sono poche…sei pronto a fare un viaggio nel quale ti dovrai adattare molto?

Non preoccuparti: ho studiato un itinerario fantastico!

Nel mio itinerario visiteremo la parte più emozionale del percorso della Transiberiana, la zona del Lago Baikal affascinante per paesaggi, cultura, tradizioni e religioni, grazie a spostamenti in bus privato e dormiremo in caratteristici alberghi comodi e con tutti i servizi.

Ma ovviamente proveremo anche l’emozione del treno trascorrendo 2 notti e 3 giorni in Transiberiana, sui treni frequentati dalla gente del posto, mischiandoci a loro tra storie e aneddoti. La scomodità delle nostre cuccette con bagno in comune, sarà ampiamente ripagata dalle mille emozioni ed esperienze che porteremo a casa con noi dopo questo splendido viaggio.

Quindi un itinerario completo ma con pochissime scomodità…!

Ecco che il sogno della Transiberiana diventa realtà!

Quali documenti mi servono per fare il viaggio in Siberia?

Cosa aspetti?

Scopri qui la prossima partenza!

Cammino Minerario di Santa Barbara in Sardegna

Con il Cammino Minerario di Santa Barbara si vuole perseguire l’obiettivo di tramandare la memoria degli uomini che nei secoli e nei millenni passati hanno realizzato e percorso gli antichi cammini minerari sardi con il piacere di riscoprire a passo lento la bellezza del territorio.

Il Cammino si sviluppa lungo un anello di circa 500 km nella regione del Sulcis-Iglesiente-Guspinese.

Si cammina per il 75% su sentierimulattierestrade carrabili sterrate, mentre il restante 25% è costituito da strade lastricate dei centri urbani e da brevi tratti extraurbani con fondo in asfalto.

L’altitudine va dal livello del mare alla quota di 900 m nel sistema montuoso del Marganai: è necessario tenere in considerazione la continua presenza di dislivelli, che tuttavia solo in pochi casi sono impegnativi.

Sulla base del chilometraggio, delle difficoltà di percorrenza e della disponibilità di strutture ricettive nei paesi e nei villaggi minerari attraversati, l’itinerario è stato suddiviso in 30 tappe della lunghezza media di circa 16 km ciascuna.

Molte tappe sono piuttosto brevi, per lasciare ai pellegrini/escursionisti il tempo di visitare siti di archeologia classica e industriale di particolare fascino e bellezza.

Questo cammino ha la sua credenziale che è rilasciata dalla Fondazione Cammino Minerario di Santa Barbara.

La credenziale è il “passaporto” del pellegrino/escursionista che attesta la sua identità e lo distingue da ogni altro viaggiatore.

Oltre alle generalità del pellegrino/escursionista, vengono indicati luogo e data di arrivo e partenza, e ci sono gli spazi per i timbri che attestano l’avvenuto passaggio nelle singole tappe del Cammino.

I timbri e i chilometri percorsi danno ai pellegrini/escursionisti il diritto a chiedere il Testimonium, che verrà dato in omaggio all’arrivo ai pellegrini/escursionisti che avranno percorso, anche in modo discontinuo, almeno 100 km.

Tale riconoscimento potrà essere richiesto alla fine del percorso alla Fondazione Cammino Minerario di Santa Barbara. 

Ma oltre al Testimonium potrai ricevere anche La Torre.

La Torre è una placchetta di ceramica che rappresenta il logo del Cammino Minerario di Santa Barbara.

La torre in ceramica verrà data in omaggio all’arrivo del cammino ai pellegrini/escursionisti che avranno percorso l’intero cammino di circa 400 km.

Non perdere l’occasione di iniziare a percorrere questo nuovo Cammino Italiano…prova con me!

Scopri qui la prossima partenza

Torna in alto