Cammino di Santiago: la foto instagrammabile che mi piace di più

Pensa di aver percorso a piedi tanti chilometri …

800 facendo l’intero Cammino Francese ma anche solo 100 o 150 ( solo???) percorrendo una tratta dei numerosi cammini che portano a Santiago de Compostela…

Tanta fatica, tantissime emozioni, tristezza e pianti nei momenti in cui hai pensato di non farcela, gioia e risate con i numerosi pellegrini che da tutto il mondo arrivano in Galizia per andare alla Tomba di San Giacomo.

E poi soprattutto dolori alle gambe e alla schiena per la lunghezza dei percorsi, le salite, le discese spacca ginocchia e le tanto paventate vesciche...

Si, le vesciche sono l’avversario più temuto di tutti coloro che intraprendono questo viaggio…prima di partire si cercano suggerimenti da chi c’è già stato e si parte con scarpe adeguate, calze anti-vescica e un bel tubetto di vasellina che servirà a tenere morbida la pelle dei piedi ed evitare che lo sfregamento continuo ci rovini la vacanza. Ma, nonostante tutto, a volte una piccola vescica noiosa ci accompagna per tutto il cammino ricordandoci ad ogni passo che il cammino nasce storicamente per espiare le proprie colpe, per un voto, una penitenza.

E quindi , come citano molte scritte su magliette, cappellini e adesivi da attaccare sullo zaino: “No hai Camino sin dolor”.

Quindi, una volta arrivati alla Cattedrale tutti i pellegrini si fanno una foto ricordo per immortalare quel momento tanto desiderato e “sudato”.

Tante sono le foto simbolo dell’arrivo alla meta, baci e abbracci sotto la Cattedrale, braccia aperte al cielo, foto al tramonto, ma quella che preferisco e che mi scatto tutte le volte, è quella sdraiata a terra con i piedi verso l’alto e sullo sfondo la Cattedrale come quella che ho pubblicato scattata nel 2018.

Questa foto per me significa tutta la fatica fatta dai miei piedi ( e non solo!) per arrivare alla meta, la Cattedradrale di Santiago de Compostela.

Tanta fatica ma ne vale assolutamente la pena!

E tu quale fantastica foto instagrammabile hai fatto lungo il tuo Cammino?

Pronto per scattare la prossima? Si parte il 26 agosto…

Viaggia con me! A presto !

Elisa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto