Una specialità galiziana: i percebes… assaggiateli!

Sapete cosa sono?

Se visitate la Galizia non potete non assaggiare questa prelibatezza.

I Percebes sono piccoli crostacei che vivono aggrappati alle scogliere battuate dalle fredde onde oceaniche e vengono raccolti da abilissimi Perceberos che rischiano la vita calandosi con una corda sulle scogliere protetti solo da una muta e qualche preghiera. Per questo motivo il costo dei Percebes è molto elevato… fino a 150 euro al kg al mercato e 18/25 euro per una porzione al ristorante.

Vengono chiamati anche “artigli del diavolo” un po’ per la loro forma, un po’ perchè alcuni Perceberos hanno perso la vita cercando di raccoglierli.

Ma sono veramente buoni?

Io li ho mangiati due volte in due ristoranti diversi ma devo dire che non mi hanno entusiasmato, il sapore è quello tipico dei molluschi con una consistenza simile ai gamberi.

Vengono serviti bolliti solo in acqua insipida ma sono comunque piuttosto salati e ricordano il sapore dell’acqua di mare…

Si toglie l’artiglio e si gustano…

Io preferisco le più classiche cozze o vongole ma sono sicuramente da provare … ( io lo farò sicuramente quando tornerò in Galizia lungo la Costa della Morte!)

Non dimenticate di assaggiarli, anche perchè li trovate solo in questa parte del Mondo!

Vi ho incuriosito? Racccontatemi se vi sono piaciuti!

Viaggia con me …A presto!

Elisa Ferrari

Un commento su “Una specialità galiziana: i percebes… assaggiateli!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto